Il committente deve fornire copia del proprio DVR agli appaltatori?

Share Button

Quesito: il committente è tenuto a fornire copia del proprio DVR alle imprese appaltatrici?

Risposta:

l’articolo 26 comma 1 lettera b prevede che il committente “fornisce agli stessi soggetti [appaltatori] dettagliate informazioni sui rischi specifici esistenti nell’ambiente in cui sono destinati ad operare e sulle misure di prevenzione e di emergenza in relazione alla propria attività“. Ne consegue, che il committente non è tenuto a fornire copia del proprio Documento di Valutazione dei rischi ma deve trasmettere le informazioni riguardanti i rischi dell’ambiente di lavoro legati alla specifica attività svolte e le misure e procedure per la gestione delle emergenze.
Tale attività può svolgersi in uno di questi modi:
1) predisposizione di un documento riportante le informazioni per le aziende esterne tra cui i rischi degli ambienti di lavoro e le misure per la gestione delle emergenze;
2) riunione di coordinamento durante la quale le parti trasferiscono alle altre le informazioni inerenti i rischi interferenziali, tra i quali, rientrano anche i rischi dell’ambiente di lavoro, come previsto dalla Determina 3/2008;
3) DUVRI: considerando i rischi ambientali come rischi interferenziali.
 
Il committente può anche ritenere utile fornire copia del Piano di emergenza o specifico estratto destinato agli appaltatori.
Diversamente, almeno per gli appalti di carattere edile, rientranti nel Titolo IV, il committente è tenuto a chiedere copia del Documento di Valutazione dei Rischi dell’appaltatore nella fase di verifica dell’idoneità tecnico professionale.
Questo articolo è stato pubblicato in News il da .

Informazioni su Ing. Fabio Rosito

Dal 2003 mi occupo di sicurezza sul lavoro, prima come dipendente in aziende di consulenze, poi come libero professionista. La mia attività prevede l'assistenza delle aziende nell'individuare i punti di maggior rischio e nel definire gli interventi di miglioramento necessari. Email: fabio.rosito@sti-consulenze.it Tel. 329/64.12.255

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*