Bando ISI Inail 2013

Share Button

Anche per il 2014, l’Inail mette a disposizione fondi per cofinanziare attività finalizzate al miglioramento delle condizioni di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.
Destinatari sono tutte le aziende di qualsiasi dimensione e tipologia purché iscritte alla CCIAA. Sono disponibili 307,359 milioni di euro. Il contributo concesso è pari al 65% dell’investimento sostenuto, fino ad un massimo di 130.000 euro. L’erogazione del contributo è vincolato alla verifica tecnico-amministrativa che dimostri l’effettiva realizzazione del progetto.
I progetti possono essere inseriti nella finestra temporale del 21 gennaio – 8 aprile, mediante il portale online dell’Inail. In caso di rispetto dei parametri definiti, il progetto può essere inviato, sempre via telematica. L’assegnazione dei fondi è cronologica in base alla data di invio del progetto.
Sono finanziabili i seguenti interventi:
1) progetti di investimento;
2) progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi ex D.Lgs. 231/01;
3) progetti per la sostituzione o adeguamento di attrezzature messe in funzione prima del 21/09/1996.

Questo articolo è stato pubblicato in News il da .

Informazioni su Ing. Fabio Rosito

Dal 2003 mi occupo di sicurezza sul lavoro, prima come dipendente in aziende di consulenze, poi come libero professionista. La mia attività prevede l'assistenza delle aziende nell'individuare i punti di maggior rischio e nel definire gli interventi di miglioramento necessari. Email: fabio.rosito@sti-consulenze.it Tel. 329/64.12.255

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*