Sicurezza sul lavoro, nuovi interpelli Ministero 6 ottobre 2014

Share Button

Pubblicato dal Ministero del Lavoro un nuovo interpello in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

I nuovi quesiti datati 6 ottobre 2014 affrontanti dalla Direzione generale per l’attività ispettiva sono:

  • Interpretazione dell’articolo 3, commi 1 e 2, del D.P.R. 14 settembre 2011, n. 177;
  • Dotazione economica del servizio di prevenzione e protezione;
  • I criteri di qualificazione del docente formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • Elezione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza nelle imprese con più di 15 lavoratori;
  • Aggiornamento professionale dei coordinatori per la sicurezza;
  • Visite mediche al di fuori degli orari di servizio;
  • Il Rappresentante dei lavoratori di gruppo;
  • Nomina, revoca e durata in carica dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
Questo articolo è stato pubblicato in News il da .

Informazioni su Arch. Stefano Berardi

Laureato presso il Politecnico Di Torino – Facoltà di Architettura mi sono specializzato in “Tecnica del Recupero Urbano” e di Sicurezza nei posti di lavoro in base al D.Lgs 81/08 e s.m.i.. Ho conseguito da oltre 13 anni l'abilitazione di Coordinatore per la Sicurezza in fase di progettazione ed in fase di Esecuzione per i cantieri edili. Svolgo l'attività di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) per aziende private nei diversi settori Ateco. noltre sono Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (R.L.S.T.) Mi occupo inoltre di Formazione Lavoratori, di Rappresentanti per la Sicurezza (R.L.S.) e di Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*